Notizie

Investitori che acquistano presso Saudi Aramco

Investitori che acquistano presso Saudi Aramco 1920 1143 Energy-markets

Circa 4 milioni di investitori vogliono acquisire una partecipazione nella più grande compagnia petrolifera del mondo, chiudendo la tranche al dettaglio di Aramco saudita prima dell’IPO il giorno prima del completamento delle domande.

Il contributo ha raggiunto 32,6 miliardi di riyal per $ 8,7 miliardi, mentre la terza parte sarà la più grande vendita di azioni al mondo. Allo stesso tempo, era riservato agli investitori al dettaglio.
Una campagna pubblicitaria a livello nazionale, che offre prestiti superiori ai limiti standard, per finanziare l’acquisto ha influenzato gli investitori.

Alcuni investitori al dettaglio possono investire in offerte istituzionali utilizzando i fondi offerti dalle banche locali. Le persone che hanno familiarità con questo problema desiderano rimanere anonime fino al completamento della transazione.

Trump ha accettato il disegno di legge di Hong Kong

Trump ha accettato il disegno di legge di Hong Kong 1920 1281 Energy-markets

Il presidente degli Stati Uniti ha tuttavia concordato di adottare un disegno di legge presentato dal Congresso per proteggere i diritti dei manifestanti a Hong Kong. Lo stesso Trump ha commentato che ha deciso di compiere un passo così decisivo nel rispetto del leader cinese, della Cina e dei cittadini di Hong Kong.

Tuttavia, le autorità cinesi hanno definito le azioni dell’interferenza degli Stati Uniti nelle loro politiche economiche interne. Il ministero degli Esteri cinese ha affermato che l’adozione di questa legge comporterà misure di ritorsione da parte cinese.

I mercati prevedono che ciò influirà sul futuro corso dei negoziati commerciali con la Cina. Durante la sessione di trading asiatica, questa notizia ha influenzato negativamente l’interesse dei giocatori. Di conseguenza, l’AUD è stata sotto pressione e lo yen sicuro si è rafforzato.

Volkswagen intende investire 4 miliardi di euro in Cina

Volkswagen intende investire 4 miliardi di euro in Cina 1920 1280 Energy-markets

La casa automobilistica Volkswagen prevede di investire quasi 4 miliardi di euro con la Cina insieme ai suoi partner in un anno. Inoltre, il 40% di questo importo sarà destinato alla produzione di veicoli elettrici, comprese le infrastrutture, la ricerca e lo sviluppo.

Nei prossimi anni, la casa automobilistica investirà in auto elettriche più che in auto a benzina. VW prevede di consegnare 30 modelli di auto che utilizzano nuove fonti di energia sul mercato cinese per l’anno e di aumentare le loro vendite di 1,5 milioni entro il 2025.

Nell’anno fiscale 2020, la produzione di veicoli elettrici sarà avviata negli stabilimenti FAW-Volkswagen e SAIC Volkswagen e la capacità produttiva totale sarà di 600 mila auto all’anno.

Crescente fiducia dei consumatori nella zona euro

Crescente fiducia dei consumatori nella zona euro 1920 1280 Energy-markets

Secondo la Commissione europea, l’indice di fiducia delle imprese e dei consumatori dell’Eurozona è salito a 101,3 punti da 100,8 punti. Gli analisti si aspettavano che l’indicatore salisse a una media di 101 punti.

L’indicatore di fiducia delle società industriali europee è passato da 9,5 punti in ottobre a meno 9,2 punti. La previsione finale prevede la crescita dell’indicatore a meno 9,1 punti.

La crescita degli indicatori indica che le aziende sono estremamente ottimiste riguardo ai volumi di produzione futuri e alle scorte di prodotti finiti. Tuttavia, le aziende sono ancora diffidenti nei confronti del calo della domanda di esportazione e stanno valutando le prospettive di occupazione nel settore e la possibilità di aumenti dei prezzi con grande pessimismo.

L’indice di fiducia nel settore dei servizi è salito a 9,3 punti da 9 punti nel mese in uscita e ha superato le previsioni di 8,8 punti.

L’indicatore di fiducia dei consumatori è salito a meno 7,2 da meno 7,6 punti a novembre.

Il profitto di Deere diminuisce a causa delle tensioni commerciali

Il profitto di Deere diminuisce a causa delle tensioni commerciali 1920 1323 Energy-markets

Deere (NYSE: DE) & Co. ha registrato una riduzione degli utili nel 4 ° trimestre. a causa delle tensioni commerciali e delle cattive condizioni meteorologiche nella cintura agricola statunitense, che ha rallentato l’acquisto di attrezzature da parte degli agricoltori.

L’utile della società è stato di $ 2,14 per azione, rispetto a $ 2,30 per azione nel trimestre conclusosi il 3 novembre. Secondo Refinitiv Eikon, gli analisti si aspettavano una cifra di $ 2,13 per azione.

Deere prevede un utile netto nell’anno fiscale 2020 di $ 2,7-3,1 miliardi, ma gli analisti hanno previsto $ 3,5 miliardi.

Le vendite delle attrezzature agricole e per l’erba saranno ridotte del 5-10% nel prossimo anno fiscale. Si prevede che le vendite industriali di attrezzature agricole negli Stati Uniti e in Canada diminuiranno di circa il 5% in base alla minore domanda di attrezzature di grandi dimensioni.

Le azioni Deere sono aumentate del 19% circa quest’anno e del 4,3% nelle negoziazioni fuori borsa.

Le vendite nel settore delle costruzioni e della silvicoltura dell’azienda diminuiranno del 10-15% l’anno prossimo.

I massimi di Wall Street tra ottimismo commerciale

I massimi di Wall Street tra ottimismo commerciale 1920 1280 Energy-markets

I principali indici di Wall Street hanno chiuso a livelli record mentre gli investitori hanno dato una valutazione positiva alla notizia dei negoziati commerciali tra Stati Uniti e Cina, compresi i dati economici statunitensi.

Nel terzo trimestre del 2019, il PIL degli Stati Uniti è stato del 2,1%, come riportato dal Dipartimento del Commercio, citando i dati preliminari. Gli analisti avevano previsto una crescita dell’1,9%.

L’indice Dow Jones Industrial Average era di 28.164, quando è cresciuto dello 0,15%, l’S & P 500 – dello 0,42% a 3.153,65 punti, il Nasdaq Composite è aumentato dello 0,66% al punto 8.705.18.

Le azioni di Deere (NYSE: DE) & Co sono diminuite del 4,3% dopo un profitto trimestrale del produttore di macchine agricole.

Dopo che gli analisti di Raymond James hanno espresso la loro raccomandazione azionaria, Under Armour (NYSE: UAA) Inc, un produttore di abbigliamento sportivo, ha guadagnato il 6,17%.

Equilibrare il mercato petrolifero nel 2020

Equilibrare il mercato petrolifero nel 2020 1920 1080 Energy-markets

Con ogni probabilità, l’eccesso di offerta di petrolio nella prima metà del 2020 sarà compensato dal disavanzo nella seconda metà del 2020. L’OPEC ritiene che il mercato petrolifero sarà bilanciato il prossimo anno, quindi aderiranno all’attuale volume di declino della produzione di petrolio.


Alla prossima riunione dell’OPEC, i produttori di petrolio decideranno su ulteriori volumi di produzione. Le quote di produzione attuali continue dovrebbero continuare. L’iniziativa scade a marzo del prossimo anno.